Ingredienti

  • 600 gPatate
  • 50 gParmigiano Reggiano DOP
  • 100 gPangrattato
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

Lavate molto bene le patate intere ancora con la buccia poi mettetele in una pentola di acqua fredda e mettetele sul fuoco.

Fate cuocere le patate intere con la buccia fino a quando diventeranno cotte e morbide punzecchiandole con una forchetta.

Togliete le patate dall’acqua bollente e tagliatele a fette di 1 cm circa lasciando la buccia.

Ungete bene una pirofila da forno e cospargete con pangrattato.

Disponete tutte le fette di patate bollite con la buccia a raggiera sovrapponendole leggermente le une alle altre.

In una ciotola mescolate la stessa quantità di pangrattato e parmigiano grattugiato e cospargete tutta la superficie delle patate abbondantemente.

Fate un giro di olio extra vergine di oliva a che sale fino.

come gratinare le patate al forno
Rustic fresh unpeeled potatoes on a wooden desks

Aggiungete anche pepe macinato in polvere e cuocete le patate gratinate in forno preriscaldato ventilato A 200° per circa 25 o 30 minuti fino a che la superficie sarà diventata dorata e croccante.

Sfornate le patate gratinate e aspettate qualche minuto prima di servirle.

VARIANTI E CONSIGLI 

La cottura in acqua bollente delle patate può variare a seconda della dimensione delle patate.

Potete non mettere pepe in polvere.

Se volete potete togliere la buccia delle patate ma se la lascerete come ho fatto io saranno molto più buone.

Potete sostituire parmigiano con pecorino.

Potete aggiungere prezzemolo tritato a fine cottura.

Potete utilizzare il burro al posto dell’olio extravergine di oliva.

 

Fonte: https://blog.giallozafferano.it/allacciateilgrembiule/patate-gratinate/

Codividi su