La ricetta della zuppa di cipolle

27 Gennaio 2021

[vc_row][vc_column width=”3/4″][vc_column_text]

Grande classico della cucina francese, e famosa in tutto il mondo, la zuppa di cipolle è piuttosto facile da realizzare partendo da pochi e semplici ingredienti: cipolle bianche, o dorate, brodo, burro farina. Servita in cocotte individuali con fette di pane casereccio e formaggio groviera, viene poigratinata in forno. Un primo piatto caldo, confortevole e irresistibile!

Per una perfetta cottura delle cipolle è importante stufarle lentamente e per tutto il tempo indicato, fino a che avranno assunto un colore quasi trasparente. Solo allora andrà aggiunto il brodo, in questo modo la cipolla non lo assorbirà e non risulterà “lessata”.

INGREDIENTI
  • 500 g di cipolle bianche
  • 2 cucchiai di farina
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 foglia di alloro (facoltativo)
  • timo fresco
  • 500 g di brodo di carne caldo
  • olio extrevergine di oliva
  • 1 noce di burro
  • pane casereccio a fette
  • 50 g di groviera grattugiato

 

COME PREPARARE

Per realizzare la zuppa di cipolle iniziate ad affettare sottilmente le cipolle e fatele stufare dolcemente in una casseruola con olio e burro per 20-25 minuti mescolando di tanto in tanto per non farle attaccare. Quando saranno diventate trasparenti unite la farina e lo zucchero e mescolate fino a quando la farina prenderà colore. Occorreranno circa 2 minuti.

Sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare. Quando non si sentirà più l’odore di alcool unite il brodo caldo e aggiungete l’alloro e il timo. Regolate di sale e pepe e portate ad ebollizione. Coprite la pentola e proseguite la cottura, a fuoco basso per circa 1 ora, mescolando di tanto in tanto.

Al termine di questo tempo trasferite la zuppa nelle cocotte di coccio individuali, adagiatevi sopra le fette di pane e spolverizzate il tutto con il goviera grattugiato. Passate le cocotte in forno, sotto al grill, fino a quando il formaggio sarà sciolto e lievemente gratinato. Sfornate, guarnite ogni porzione con un giro d’olio a piacere, qualche fogliolina di timo e una spolverata di pepe fresco e servite la zuppa di cipolle fumante.

Fonte: https://www.cucchiaio.it/

[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/4″][vc_widget_sidebar sidebar_id=”veggie-left-sidebar”][/vc_column][/vc_row]

Codividi su