Le patate si attaccano alla teglia? Ora non più

19 Febbraio 2021
News.

[vc_row][vc_column width=”3/4″][vc_column_text]

Con questo rimedio semplice e veloce le patate non si attaccheranno mai più alla teglia durante la cottura in forno. In pochi, infatti, conoscono questo segreto che renderà le tue patate ancora più buone e croccanti senza grandi sforzi. Scopriamo come fare.

Il rimedio della nonna, semplice e veloce, risolverà il problema delle patate che si attaccano alla teglia!

Esiste un rimedio molto semplice per evitare che le patate si attacchino alla teglia durante la cottura in forno e oggi vogliamo svelarlo. Innanzitutto, dobbiamo specificare che questo problema dipende anche dal tipo di patate utilizzate. Infatti, quelle ricche di amido tenderanno ad attaccarsi maggiormente.

Per scegliere quelle giuste fatti consigliare dal tuo fruttivendolo di fiducia la qualità di patate ideale in base alla preparazione, di solito quelle novelle sono perfette da cuocere in forno. Dopo aver scelto le patate passiamo alla preparazione vera e propria.

Se vuoi mettere in atto il segreto della nonna allora, dopo aver eliminato la buccia, dovrai tagliare a cubetti le patate e metterle in ammollo in abbondante acqua fredda per circa 50 minuti. A questo punto dovrai trasferirle in teglia, anche in questo caso c’è un accorgimento da prendere. Prima di versare le patate ungi bene la teglia con abbondate olio extravergine di oliva, questo impedirà che si attacchino sul fondo. Poi scegli una teglia più grande rispetto alla quantità da infornare e distribuisci le patate, più o meno, in modo omogeneo e ben distanziate, in questo modo non si attaccheranno tra di loro. Un altro modo per evitare che si attacchino tra di loro e quello di massaggiarle singolarmente con olio evo, così saranno ancora più croccanti!

 

Fonte: https://www.mammastyle.it/

[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/4″][vc_widget_sidebar sidebar_id=”veggie-left-sidebar”][/vc_column][/vc_row]

Codividi su