Patate ripiene al forno: versatilità golosa!

Sfiziose e golose, le patate ripiene al forno sono semplici e veloci da preparare.

Questa pietanza può essere servita come contorno o secondo piatto in maniera anche molto versatile. Il ripieno può variare in base ai vostri gusti e dare così libero sfogo alla fantasia, ma per questa ricetta ci basterà avere a disposizione davvero pochi ingredienti, spesso disponibili in ogni casa, frigo o dispensa.

Patate ripiene al forno, il piatto della fantasia

Rispetto alla nostra ricetta delle patate ripiene al forno, quella inglese, l’originale, prevedeva come ripieno fagioli, formaggio e scaglie di maionese e poi venivano cotte con tutta la buccia. Nel corso del Novecento questa ricetta ebbe molto successo, importata oltre oceano incominciò ad avere molto successo anche in Italia con ingredienti, ovviamente, più vicini alla nostra tradizione.

Versatili e golose ecco le patate al forno che riescono ad accontentare sempre tutti
Preparazione 15 min
Cottura 35 min
Tempo totale 45 min
Portata: secondi piatti
Cucina: cucina inglese, cucina italiana
Porzioni: 6 pezzi
Chef: redazione cucina

Ingredienti

  • 3 patate
  • 50 gr di pancetta
  • 50 gr di scamorza affumicata
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • q.b. olio evo

Preparazione

  1. Laviamo le patate sotto acqua corrente e dopodiché riponiamole in una pentola piena di acqua per farle bollire. Provate con i rebbi di una forchetta la morbidezza desiderata.
  2. Dividiamole a metà e se preferite tagliamo solo un’estremità formando una sorta di cappuccio. Lasciamo che intiepidiscano e con un cucchiaio scaviamo l’intero ma stando attenti a lasciare almeno 4mm di spessore.
  3. Con uno schiacciapatate schiacciamo la purea rimossa e versiamola in una ciotola aggiungendo la pancetta e la scamorza tagliata a dadini e amalgamiamo con le mani. Aggiungiamo un pizzico di sale e pepe e spolverate di pan grattato se desiderate una superficie ancora più croccante.
  4. Ungiamo una pirofila da forno e poniamovi sopra le patate. Inforniamo per circa 2′ minuti a 180°C e poi alziamo a 200°C per altri 5 minuti. Ed ecco a voi le patate al forno ripiene pronte per essere servite.

Consigli

Questo delizioso manicaretto può essere conservato in frigo per 2-3 giorni e magari ripassarle in un microonde prima di servirle. Inoltre al posto della pancetta potrete utilizzare anche un altro ingrediente goloso come lo speck.

 

Fonte: https://www.tavolartegusto.it/

 

Facebook
Facebook Pagelike Widget
Codividi su